Volo + 7 notti

Fly and drive Messico: Chiapas & Yucatán

Uno spettacolo caleidoscopico si dipana lungo le vie del Messico, dove le nuvole basse si intrecciano tra la giungla del Chiapas, scivolando sulle antiche scale dei Templi Maya. Questi templi, testimoni di secoli di attesa per il ritorno di Quetzalcoatl, il Dio dal volto di serpente. Attraverso i mercati vivaci e le assolate strade bianche delle città dello Yucatán, si sviluppa un affresco etnico affascinante, invitando all’esplorazione in totale libertà. La popolazione locale dà vita a questo quadro vibrante, rendendo ogni passo un’immersione unica in una cultura ricca di storia e tradizioni.

ITINERARIO: Città del Messico – San Cristobal de Las Casas – Palenque – Campeche – Merida – Riviera Maya

Contatta un nostro Travel specialist

Transfer e assistenza

Sistemazioni alberghiere

Assicurazioni e altro

Chiapas & Yucatan - Self drvie
8 giorni / 7 notti

Città del Messico – San Cristobal De Las Casas – Palenque – Campeche – Merida – Riviera Maya

Precedente
Successivo
4/5

Mauritius 5 notti

Sofitel Mauritius L’Impérial Resort & Spa

Precedente
Successivo
5/5

1. Tour Città del Messico
Chiapas & Yucatan - Self drive - 8 giorni / 7 notti

Città del Messico (2.240 m)
Arrivo all’aeroporto internazionale di Cittá del Messico e trasferimento in hotel.  Pernottamento.

Hotel: Pernottamento in Hotel come da programma del Tour
Città del Messico

Città del Messico – Tuxtla Gutierrez  (volo interno 01.30 hrs) – San Cristobal de Las Casas  (70 km. – 0.50 hrs )
Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza per Tuxtla Gutiérrez, città che acquisì importanza solo nel 1892, quando diventò la capitale dello Stato del Chiapas. Arrivo, ritiro dell’auto a noleggio in aeroporto e partenza per San Cristobal de las Casas. Lungo il percorso possibilità di sostare a Chiapa de Corzo, da dove si può effettuare l’escursione in barca nel suggestivo Canyon del Sumidero. Arrivo a San Cristobal de Las Casas, situata a 2.120 m. di altitudine, una delle città ispaniche  più antiche del continente. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

Hotel: Hotel Sombra del Agua o similare
San Cristobal De Las Casas

San Cristobal de Las Casas 
Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare le comunità indigene di San Juan Chamula e Zonancantan. Questi villaggi Tzotzil sono tra i più visitati dai turisti per i pittoreschi rituali religiosi e le grandiose feste cerimoniali che vi si tengono. I villaggi indigeni di San Juan Chamula e Zinacantán sono distanti rispettivamente 10 e 22 Km da San Cristóbal de las Casas. San Juan Chamula è il centro spirituale e amministrativo degli indios Chamula, mentre Zinacantan è un villaggio rurale, dedito alla produzione di tessuti ed all’agricoltura. La visita offre l’opportunità di conoscere gli usi, i costumi e l’artigianato delle due comunità indigene appartenenti all’etnia Tzotzil, e le loro abitudini religiose. La società Chamula è organizzata  in base alla rotazione di cariche pubbliche, cargos: gli uomini che sono scelti sono obbligati a lasciare la loro casa per un anno e a servire la comunità, in genere come uomini politici o sacerdoti. Pernottamento.

Hotel: Sombra del Agua o similare
San Cristobal De Las Casas

San Cristobal de Las Casas – Agua Azul –  Palenque( 195 km – 4.30 hrs) 
Prima colazione in hotel. Si consiglia una partenza per Palenque al mattino presto. Lungo il percorso possibilità di sosta alle meravigliose cascate di Agua Azul. Questa bellissima serie di cascate si forma dalle acque del Río Tulijá e scende a “terrazza”, creando una serie di piscine naturali. Il colore turchese intenso è la maggiore peculiarità delle cascate. A seconda dei sedimenti che l’acqua trascina, non sempre è possibile però ammirarne tale colore intenso. Se la portata dell’acqua non è abbastanza potente, le piccole piscine naturali  lasciano scoperto il bordo bianco, formato da roccia calcarea. La sosta offre l’opportunità di  fare il bagno nelle vasche naturali alla loro base, mentre si osserva lo splendido scenario offerto  dalla rigogliosa vegetazione tropicale. Proseguimento per Palenque. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Hotel: Villa Mercedes Palenque o similare
Palenque

Palenque – Campeche (362 km – 4.40 hrs)
Prima colazione in hotel. Possibilità di visitare la zona archeologica di Palenque, il grande centro cerimoniale del periodo classico dei Maya, unico nella sua bellezza e nella perfezione tecnica dell’architettura e delle decorazioni scultoree e differenti cascate, immerse nella selva, distanti pochi km da Palenque. Partenza in direzione di Campeche, la più antica città spagnola dello Yucatan, unico porto di scambio dei prodotti della regione. Fondata nel 1540 da Francisco de Montejo, detto El Mozo, è situata su una costa piatta, davanti al mare aperto e quindi molto esposta agli attacchi dei pirati: fu perciò circondata da mura alte 8 metri, protetta da fortificazioni e da batterie costiere, di cui rimangono alcuni tratti ancora oggi visitabili. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Hotel: Plaza Campeche o similare
Campeche

Campeche – Uxmal – Merida (158 km – 2.30 hrs)
Prima colazione in hotel. Partenza per Merida, lungo il percorso si può visitare il sito archeologico di Uxmal., uno dei siti più celebri e visitati, sia per il discreto stato di conservazione, sia per la pregevole decorazione dei suoi mosaici di pietra in stile Puuc.  Uxmal rappresenta  un progetto maestoso, uno spettacolare ambiente selvatico, e piramidi e templi di pietra calcarea rosa rendono Uxmal una delle città antiche più affascinanti  della regione Puuc, che in lingua maya yucateca significa “colline”. Arrivo a Merida e sistemazione in hotel. Possibilità di visitare la città, conosciuta anche come la “città bianca”, per il colore predominante delle sue ca. Pernottamento.

Hotel: Courtyard Merida Downtown o similare
Merida

Merida – Chichen Itza – Riviera Maya (285 km – 4.00 hrs)
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Chichen-Itza, con possibilità di visitarelungo il percorso  il monastero di Izamal l, chiamata la “ciudad amarilla” per il colore giallo predominante nei suoi edifici. Proseguimento per Chichen Itza, senza dubbio il più celebre dei siti Maya. Al popolo degli Itzà si deve la costruzione della grande Piramide di Kukulkan, detta “El Castillo”, che domina il centro cerimoniale e la quale in realtà è un calendario Maya. Al termine proseguimento per la Riviera Maya. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.  

Hotel: Barcelo Maya Grand Resort o similare
Puerto Aventuras

Riviera Maya – Aeroporto di Cancun – 73 km
Prima colazione in hotel. Rilascio dell’auto a noleggio all’aeroporto di Cancun. Fine dei servizi.

Pernottamento in volo

Contatta un nostro Travel specialist

Ora personalizza la tua vacanza